FAILURE ANALYSIS SUI MATERIALI MILANO

MaterialScan svolge da diversi anni failure analysis sui materiali come componenti in plastica e gomma, materiali compositi a fibra lunga o corta, vernici, pitture e coating, prodotti in acciaio e altre leghe metalliche e ceramici avanzati.

Effettuiamo inoltre una serie di analisi e test per le aziende del comparto manifatturiero sia in Italia che all’estero.

Vuoi conoscere la causa del cedimento improvviso di un macchinario o di un componente?

Desideri valutare l’affidabilità e le caratteristiche del tuo materiale?

La nostra metodologia di failure analysis sui materiali

I principi cardine di questo tipo di indagine si basano sulla ricerca di indicatori che permettono di riconoscere l’insorgere di un cedimento prima che questo si propaghi in maniera catastrofica come:

  • Presenza di difetti quali porosità, inclusioni, precipitati, impurezze e cricche superficiali;
  • Fenomeni di corrosione o di degrado;
  • Alterazioni della cristallinità e del grado di reticolazione;
  • Infragilimento, attacco da solventi, perdita di trasparenza o colore e crazing.

L’elemento innovativo che ci contraddistingue particolarmente è la failure analysis sulle plastiche, punta di diamante di MaterialScan anche a livello internazionale.

Laboratorio failure analysis

Failure analysis su plastica

Quali sono i fattori da considerare?

Tradizionalmente la rottura di un componente è associata ad una sollecitazione meccanica, ma questa è solamente la causa finale del cedimento. Nella maggior parte dei casi non è sufficiente conoscere soltanto le specifiche tecniche dei materiali in quanto i fattori scatenanti vanno ricercati tra:

  • Caratteristiche chimiche e microstrutturali del materiale;
  • Parametri di processo e condizioni di esercizio / applicazione del prodotto;
  • Influenza dei fattori esterni come aggressività dell’ambiente e configurazione di carico termico oltre che meccanico.

Innovazione e sostenibilità

Grazie ad oltre dieci anni di esperienza nella gestione di progetti R&D, lavoriamo al fianco delle aziende nello sviluppo di prodotti innovativi e sostenibili attraverso studi di fattibilità, selezione dei materiali e organizzazione delle attività sperimentali per la qualifica di prodotto.

Supportiamo inoltre i clienti che vogliono partecipare a bandi per progetti di ricerca sia nella fase di scrittura della domanda sia nella gestione delle attività tecniche.

Progetti di ricerca finanziata

Scopri tutti i progetti a cui abbiamo partecipato visitando la sezione dedicata ai programmi di ricerca finanziata.

Sviluppo di prodotti innovativi e sostenibili

RePlasT – Recycled Plastic Testing

Il progetto punta a sviluppare un metodo di prova per determinare la composizione di miscele a base di poliolefine provenienti da materiali plastici da post-consumo – come flaconi di detergenti, vaschette e pellicole alimentari – al fine di migliorare la qualità dei materiali destinati al riciclo.

Sviluppo di materiali innovativi e sostenibili

GEMMA – Green and Eco-sustainable Material MAnagement

Il progetto consiste nello sviluppo di una tecnologia brevettata capace di trasformare scarti non riciclabili come vetroresina, fibre di carbonio, mattoni e poliuretano in un nuovo materiale composto da una frazione riciclata (50%) e da additivi di origine naturale (50%).

Per informazioni sulla failure analysis sui materiali