PROVE SUI MATERIALI

 

MaterialScan offre una serie completa di servizi di caratterizzazione e test di laboratorio su plastiche e metalli.

Chiamaci direttamente per richiedere informazioni ed essere supportato nella scelta delle prove più adatte alle tue esigenze!

ANALISI E TEST SU MATERIE PLASTICHE

IDENTIFICAZIONE CHIMICA DEI POLIMERI

 

Riconoscimento polimeri tramite spettroscopia infrarossa MaterialScan Trieste

MaterialScan è specializzata nella caratterizzazione chimica delle principali classi di polimeri termoplastici, termoindurenti ed elastomeri effettuata grazie ad uno spettrometro FT-IR e ad uno spettroscopio Raman.

I dati raccolti vengono elaborati dai nostri ingegneri per riconoscere i polimeri presenti nel campione e per fornire informazioni sul grado di cristallinità e sui meccanismi di degrado termico, chimico e ambientale.

Il laboratorio esegue misure all’infrarosso su materie plastiche secondo ASTM E 1252 e gomme in conformità alla UNI ISO 4650.

Desideri conoscere le specie chimiche presenti nel tuo materiale?

Vuoi verificare la conformità del tuo prodotto?

Chiedi chiarimenti direttamente ai nostri specialisti

ANALISI TERMICA

 

Calorimetria differenziale a scansione

 

La calorimetria differenziale a scansione (DSC) e la termogravimetria (TGA) sono tecniche che forniscono informazioni preziose sulle materie plastiche.

Il nostro laboratorio è in grado di determinare la temperatura e l’entalpia di fusione e cristallizzazione, il tempo e la temperatura di induzione all’ossidazione, la temperatura di transizione vetrosa e di decomposizione, il grado di cristallinità, le fasi presenti (cariche, blend, copolimeri).

Di seguito vengono riportati alcuni esempi di procedure di prova standardizzate adottate da MaterialScan:

  • DSC su materie plastiche (UNI EN ISO 11357, ASTM D3418 e ASTM E793)
  • termogravimetria (TGA) su materie plastiche e gomma (UNI EN ISO 11358, ASTM E1131, ISO 9924 e ISO 8698)
  • temperatura e tempo di induzione all’ossidazione (UNI EN ISO 11357-6)

Ti servono informazioni affidabili per ottimizzare il tuo processo produttivo?

Vuoi verificare la quantità di additivi inorganici presenti nella plastica?

Per maggiori dettagli sulle procedure di prova

CONDUCIBILITA’ TERMICA

 

analisi conducibilità termica MaterialScan Trieste

 

I materiali isolanti hanno un ruolo fondamentale per l’efficientamento energetico e il parametro principale che ne determina la performance è sicuramente la conducibilità termica.

Con il termoflussimetro in dotazione, possiamo garantire risultati affidabili in un range di misura compreso tra 0,002 a 1,0 W/m·K e per temperature comprese tra -20°C e 90°C.

Le norme di riferimento per i materiali isolanti adottate nel nostro laboratorio sono: ASTM C518, ISO 8301, UNI EN 12667, UNI EN 12664, ASTM C178.

Per misurare con precisione e rapidità la performance del tuo materiale isolante, invia una richiesta al nostro laboratorio.

 

INVECCHIAMENTO ARTIFICIALE

 

test invecchiamento artificiale materiali invecchiamento artificiale materiali MaterialScan Trieste

Nei nostri laboratori effettuiamo dei test di invecchiamento artificiale con lampada Xenon sia con filtro Daylight che Window glass. Una volta concluso il test valutiamo gli effetti estetici (es: danneggiamento superficiale) e funzionali (variazione delle proprietà meccaniche) che l’invecchiamento ha indotto sul materiale e allo stesso tempo identifichiamo i prodotti di foto-ossidazione.

  • L’invecchiamento con lampade allo Xenon viene eseguito secondo UNI EN ISO 4892 e ASTM G155 (materie plastiche) e UNI EN ISO 16474 (vernici)
  • La valutazione dei difetti nelle vernici in seguito ad esposizione all’invecchiamento artificiale è conforme alla UNI EN ISO 4628

Hai bisogno di valutare la resistenza dei tuoi prodotti alla luce solare?

Vuoi verificare l’efficacia di una vernice protettiva?

Concorda con i nostri specialisti la procedura di prova più adatta alle tue esigenze.

TEST MECCANICI

 

test meccanici sui materiali MaterialScan Trieste

 

Utilizzando una macchina di prova universale possiamo fornire un servizio di caratterizzazione meccanica completa con temperatura di prova fino a 280°C.

La macchina è dotata di una della di carico da 10 kN (1000 kg) (high precision type 1/500, ±0,5%), morsetti a cuneo, piatti di compressione e dispositivo prove a flessione a tre punti. La velocità della traversa è compresa tra 0,001 ÷ 1000 mm/min.

A titolo esemplificativo, è possibile effettuare i seguenti test:

  • Prove di trazione (ASTM D638 e ISO 527)
  • Prove di flessione (ASTM D790 e ISO 178)
  • Prove di compressione (ASTM D695, ISO 3386 e UNI EN ISO 604)
  • Prove di pelatura – T-Peel test (ASTM D1876)

In aggiunta, siamo in grado anche di valutare la resistenza ad impatto dei materiali plastici mediante un pendolo Charpy (ISO 179).

Desideri verificare le proprietà meccaniche di estrusi o stampati? Magari ad alta temperatura?

Siamo a tua disposizione per offrirti la soluzione più adatta!

ANALISI E TEST SUI METALLI

ESAMI METALLOGRAFICI

 

metallografia MaterialScan Trieste

Le proprietà meccaniche dei metalli come acciai, ghise e leghe non ferrose (alluminio, rame nichel, etc.) sono fortemente influenzate, oltre che dalla composizione chimica, anche dalla loro microstruttura.

Noi di MaterialScan, dopo un’accurata preparazione e lucidatura dei campioni, valutiamo scrupolosamente gli effetti prodotti dai trattamenti termici e dalle lavorazioni su:

  • distribuzioni delle fasi
  • dimensione della grana cristallina
  • struttura degli acciai (ferrite, perlite, sorbite, troostite, bainite) in formato lamellare o globulare (post rinvenimento)
  • struttura martensitica e austenite residua
  • inomogeneità e presenza di inclusioni non metalliche

Gli esami visivi sia di carattere macrografico (con microscopio ottico) che micrografico (oltre i 50 ingrandimenti con un microscopio metallografico a riflessione) vengono svolti in conformità alle normative UNI e ASTM.

Per analisi con elevato grado di dettaglio come la caratterizzazione di particolari morfologie di frattura (cricche meccaniche o da tensocorrosione ), dimples e di superfici ossidate o corrose, ci serviamo di un microscopio elettronico a scansione (SEM) abbinato alla microanalisi EDS.

Per conoscere come operiamo

PROVE DI DUREZZA E MICRODUREZZA

 

test microdurometro MaterialScan Trieste

 

Le prove di durezza (Brinnel, Rockwell, Vickers) sono prove veloci per valutare la resistenza all’indentazione di giunti saldati e componenti metallici dopo trattamento termico o termochimico, come cementazione e nitrurazione.

Se invece del componente si desidera misurare la durezza delle singole fasi metallografiche il laboratorio mette a disposizione un microdurometro dotato di micro-indentatori Vickers e Knoop.

Tutte le prove di durezza e microdurezza vengono eseguite in conformità alle principali norme UNI e ASTM.

 

Vuoi conoscere la lista completa dei test che possiamo eseguire?

RESISTENZA ALLA CORROSIONE DI LEGHE DI ALLUMINIO

 

Eseguiamo i test per valutare il comportamento delle leghe di alluminio in condizioni particolarmente aggressive che possono portare il materiale a corrosione (intergranulare nel caso della serie 5XXX) oppure esfoliazione (dalla serie 2XXX alla 7XXX).

Le prove vengono svolte in conformità agli standard ASTM G34, ASTM G66 e ASTM G67.

 

DIFFRATTOMETRIA A RAGGI X (XRD)

 

La diffrattometria a raggi X (XRD) è una tecnica non distruttiva che permette di identificare le fasi cristalline presenti in un campione sulla base dei picchi di diffrazione tipici dei componenti.

La tecnica è molto versatile e può essere applicata a diverse classi di materiali quali metalli, ceramici avanzati e plastiche ma anche per l’identificazione di cariche inorganiche (carbonati, solfati, silicati, etc.) usate a vario titolo nella produzione delle plastiche.

LABORATORIO ACCREDITATO

Coming soon

 

 

Contattaci